Il “nemico interno” e le sue icone: cenni storici e questioni storiografiche