Le "Esposizioni de' Fiori" sono manifestazioni pubbliche, promosse da alcuni anni dall'Università e dal Comune di Modena coinvolgendo diversi attori pubblici e privati, che riprendono nello spirito e nei contenuti manifestazioni analoghe che si svolgevano in epoca ducale (nel 1843 a Modena venne organizzata nell'Orto Botanico la I Esposizione de' Fiori, con primato in Italia). La “XVIII Esposizione dei Fiori” all’Orto Botanico è stata organizzata nel 2007, con ingresso gratuito, secondo la formula già collaudata negli anni precedenti. Nelle edizioni attuali, all'Esposizione organizzata dall’Orto Botanico è affiancata la mostra mercato "Garden Show", che si svolge nel Giardino Comunale adiacente. Il fine è quello di promuovere l’interesse per la botanica e l’ambiente da un lato e un giardinaggio commerciale di qualità dall’altro. I Dipartimento ha organizzato e si è fatto carico di tutte le iniziative culturali svoltesi nell’Orto Botanico, mentre la mostra mercato nel Giardino pubblico, messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Modena, è stata organizzata e gestita dalla Società di impresa Garden Show. L’“Esposizione de’Fiori” nell’Orto Botanico ha seguito il calendario della mostra mercato iniziando venerdì 25 maggio 2007, in presenza delle Autorità accademiche e cittadine. Nella stessa giornata, alle 18.30 presso l’Orto Botanico (V.le Caduti in Guerra, 127) si è svolta la premiazione del concorso “I pollini fanno l’occhiolino agli artisti” organizzato dall’Orto Botanico in collaborazione con il Liceo Classico L.A.Muratori per la realizzazione di opere ispirate alle gigantografie di granuli pollinici esposte nell’Orto. Sabato 26 maggio, al mattino, si è svolto “Il quiz.Otto” gioco/quiz a premi per aspiranti giardinieri; alle ore 10.00 è stato inoltre presentato il libro “Dove nasce un giardino?” di Anja Werner. Nel pomeriggio alle ore 16.00 si è svolta l’ “Officina botanica”, laboratorio creativo con materiale vegetale e contemporaneamente, in Aula storica, è stato presentato un progetto in corso a cura del Consorzio della Bonifica del Burana Leo Scotenna Panaro, in collaborazione con l’Orto Botanico, dal titolo “L’erbario della Bonifica: piante acquatiche e di sponda nei canali di Burana”. Domenica 27 maggio sono state organizzate visite tematiche all'Orto Botanico ("di che giardino sei? alla scoperta del nostro intimo giardino personale) e nel pomeriggio, dalle ore 16.00, si è svolto “Il gioco del polline all’Orto Botanico”. Alle 17.00, nell’Aula storica, si è tenuta la conferenza di M. Bandini Mazzanti su “Le piante nella Storia” seguita da una visita a tema alle collezioni dell'Orto. Nel corso delle tre giornate è stato possibile visitare le Mostre “Giardino di Kyoto” (a cura del Corpo Guardie Giurate Ecologiche Volontarie - G.G.E.V della Provincia di Modena). “Pollini dell’Orto Botanico”, “Pollini tra scienza e arte” e “Gemine Muse” (Associazione per il Circuito Giovani Artisti Italiani in collaborazione con: Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia - Dipartimento del Museo di Paleobiologia e dell’Orto Botanico, CIDAC - Città d’Arte e Cultura, DARC - direzione generale per l’architettura e l’arte contemporanee, Ministero dei Beni e le Attività Culturali). Contributi scientifici e collaborazioni: Marta Bandini Mazzanti, Roberta Baroni, Carlo Romagnoli, Aldo Severi, Anna Maria Mercuri, Giuliana Trevisan, Elisa Andreotti, Paolo Gibertini, Tamara Toni, Paola Torri, Christian Baraccani, Daniele Bertoni, Simonetta Bertoni, Patrizia Rufinelli, Roberto Scansani, Giovanna Bosi, Giovanna Barbieri, Maddalena Grimaudo, Linda Olmi, Maria Chiara Montecchi, Enrica Bertellini, Rossella Rinaldi, Ercole Barberini, Davide Molena. Direttore del Dipartimento: Prof. Antonio Russo (Paleontologia, via Università 4. 41100 Modena).

XVIII Esposizione de' Fiori (25 - 27 maggio 2007) / Dallai, Daniele; Maffettone, Luigi; Accorsi, Carla Alberta; DEL PRETE, Carlo. - (2007).

XVIII Esposizione de' Fiori (25 - 27 maggio 2007)

DALLAI, Daniele;MAFFETTONE, Luigi;ACCORSI, Carla Alberta;DEL PRETE, Carlo
2007

Abstract

Le "Esposizioni de' Fiori" sono manifestazioni pubbliche, promosse da alcuni anni dall'Università e dal Comune di Modena coinvolgendo diversi attori pubblici e privati, che riprendono nello spirito e nei contenuti manifestazioni analoghe che si svolgevano in epoca ducale (nel 1843 a Modena venne organizzata nell'Orto Botanico la I Esposizione de' Fiori, con primato in Italia). La “XVIII Esposizione dei Fiori” all’Orto Botanico è stata organizzata nel 2007, con ingresso gratuito, secondo la formula già collaudata negli anni precedenti. Nelle edizioni attuali, all'Esposizione organizzata dall’Orto Botanico è affiancata la mostra mercato "Garden Show", che si svolge nel Giardino Comunale adiacente. Il fine è quello di promuovere l’interesse per la botanica e l’ambiente da un lato e un giardinaggio commerciale di qualità dall’altro. I Dipartimento ha organizzato e si è fatto carico di tutte le iniziative culturali svoltesi nell’Orto Botanico, mentre la mostra mercato nel Giardino pubblico, messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Modena, è stata organizzata e gestita dalla Società di impresa Garden Show. L’“Esposizione de’Fiori” nell’Orto Botanico ha seguito il calendario della mostra mercato iniziando venerdì 25 maggio 2007, in presenza delle Autorità accademiche e cittadine. Nella stessa giornata, alle 18.30 presso l’Orto Botanico (V.le Caduti in Guerra, 127) si è svolta la premiazione del concorso “I pollini fanno l’occhiolino agli artisti” organizzato dall’Orto Botanico in collaborazione con il Liceo Classico L.A.Muratori per la realizzazione di opere ispirate alle gigantografie di granuli pollinici esposte nell’Orto. Sabato 26 maggio, al mattino, si è svolto “Il quiz.Otto” gioco/quiz a premi per aspiranti giardinieri; alle ore 10.00 è stato inoltre presentato il libro “Dove nasce un giardino?” di Anja Werner. Nel pomeriggio alle ore 16.00 si è svolta l’ “Officina botanica”, laboratorio creativo con materiale vegetale e contemporaneamente, in Aula storica, è stato presentato un progetto in corso a cura del Consorzio della Bonifica del Burana Leo Scotenna Panaro, in collaborazione con l’Orto Botanico, dal titolo “L’erbario della Bonifica: piante acquatiche e di sponda nei canali di Burana”. Domenica 27 maggio sono state organizzate visite tematiche all'Orto Botanico ("di che giardino sei? alla scoperta del nostro intimo giardino personale) e nel pomeriggio, dalle ore 16.00, si è svolto “Il gioco del polline all’Orto Botanico”. Alle 17.00, nell’Aula storica, si è tenuta la conferenza di M. Bandini Mazzanti su “Le piante nella Storia” seguita da una visita a tema alle collezioni dell'Orto. Nel corso delle tre giornate è stato possibile visitare le Mostre “Giardino di Kyoto” (a cura del Corpo Guardie Giurate Ecologiche Volontarie - G.G.E.V della Provincia di Modena). “Pollini dell’Orto Botanico”, “Pollini tra scienza e arte” e “Gemine Muse” (Associazione per il Circuito Giovani Artisti Italiani in collaborazione con: Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia - Dipartimento del Museo di Paleobiologia e dell’Orto Botanico, CIDAC - Città d’Arte e Cultura, DARC - direzione generale per l’architettura e l’arte contemporanee, Ministero dei Beni e le Attività Culturali). Contributi scientifici e collaborazioni: Marta Bandini Mazzanti, Roberta Baroni, Carlo Romagnoli, Aldo Severi, Anna Maria Mercuri, Giuliana Trevisan, Elisa Andreotti, Paolo Gibertini, Tamara Toni, Paola Torri, Christian Baraccani, Daniele Bertoni, Simonetta Bertoni, Patrizia Rufinelli, Roberto Scansani, Giovanna Bosi, Giovanna Barbieri, Maddalena Grimaudo, Linda Olmi, Maria Chiara Montecchi, Enrica Bertellini, Rossella Rinaldi, Ercole Barberini, Davide Molena. Direttore del Dipartimento: Prof. Antonio Russo (Paleontologia, via Università 4. 41100 Modena).
Dallai, Daniele; Maffettone, Luigi; Accorsi, Carla Alberta; DEL PRETE, Carlo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/596015
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact