Vengono studiate le serie storiche di osservazioni sulla nebbia a Modena, risalenti fino al 1892.Come schema interpretativo delle distribuzioni statistiche è stato adottato quello già considerato a riguardo delle precipitazioni idriche (Morelli e Santangelo, 1989).Nel caso della nebbia si suppone che essa sia conseguenza principale dei fenomeni di blocco. L'anno verrà suddiviso in periodi di 28 giorni per un totale di 13 periodi in un anno. I dati relativi a periodi omologhi in anni diversi sono stati accumulati nell'ipotesi di ciclostazionarietà e di evoluzione stagionale lenta. Precisamente verranno presentate le distribuzioni delle catene dei giorni consecutivi contrassegnati da presenza di nebbia e iniziate nel periodo considerato. La catena di giorni di nebbia viene interrotta per cause dinamiche che a fini statistici vengono considerate come casuali. A fini di agrometeorologia verranno anche riportate le concomitanti osservazioni di precipitazione idrica da nebbia (precipitazione < = 0.4 mm in 24 ore).Per meglio interpretare il fenomeno nebbioso verranno anche considerate le concomitanti distribuzioni di pressione.

Distribuzione dei giorni continuativi di nebbia e delle annesse piccole precipitazioni a Modena / Frontero, Paolo; Lombroso, Luca; Morelli, Sandra; Santangelo, Renato. - In: BOLLETTINO GEOFISICO. - ISSN 0393-0742. - STAMPA. - Anno XV, n.2:(1992), pp. 47-56. ((Intervento presentato al convegno 1° Giornata di studio sulla Fisica della nebbia tenutosi a Roma nel 29 Marzo 1989.

Distribuzione dei giorni continuativi di nebbia e delle annesse piccole precipitazioni a Modena

FRONTERO, Paolo;LOMBROSO, Luca;MORELLI, Sandra;SANTANGELO, Renato
1992

Abstract

Vengono studiate le serie storiche di osservazioni sulla nebbia a Modena, risalenti fino al 1892.Come schema interpretativo delle distribuzioni statistiche è stato adottato quello già considerato a riguardo delle precipitazioni idriche (Morelli e Santangelo, 1989).Nel caso della nebbia si suppone che essa sia conseguenza principale dei fenomeni di blocco. L'anno verrà suddiviso in periodi di 28 giorni per un totale di 13 periodi in un anno. I dati relativi a periodi omologhi in anni diversi sono stati accumulati nell'ipotesi di ciclostazionarietà e di evoluzione stagionale lenta. Precisamente verranno presentate le distribuzioni delle catene dei giorni consecutivi contrassegnati da presenza di nebbia e iniziate nel periodo considerato. La catena di giorni di nebbia viene interrotta per cause dinamiche che a fini statistici vengono considerate come casuali. A fini di agrometeorologia verranno anche riportate le concomitanti osservazioni di precipitazione idrica da nebbia (precipitazione < = 0.4 mm in 24 ore).Per meglio interpretare il fenomeno nebbioso verranno anche considerate le concomitanti distribuzioni di pressione.
1° Giornata di studio sulla Fisica della nebbia
Roma
29 Marzo 1989
Anno XV, n.2
47
56
Frontero, Paolo; Lombroso, Luca; Morelli, Sandra; Santangelo, Renato
Distribuzione dei giorni continuativi di nebbia e delle annesse piccole precipitazioni a Modena / Frontero, Paolo; Lombroso, Luca; Morelli, Sandra; Santangelo, Renato. - In: BOLLETTINO GEOFISICO. - ISSN 0393-0742. - STAMPA. - Anno XV, n.2:(1992), pp. 47-56. ((Intervento presentato al convegno 1° Giornata di studio sulla Fisica della nebbia tenutosi a Roma nel 29 Marzo 1989.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/595919
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact