Biocompatibilità di una nuova generazione di PVS sterili e radiopachi