Da tempo abbiamo documentato che dosi nanomolari di melanocortine (peptidi appartenenti al gruppo ACTH/a-MSH) hanno un pronto effetto salvavita, indipendente dal surrene, sia nell'animale che nell'uomo in condizioni di shock circolatorio. Recentemente abbiamo dimostrato che, in condizioni di shock emorragico, il sistema nervoso centrale (SNC) modula rapidamente la risposta infiammatoria sistemica attraverso l attivazione di una via colinergica anti-infiammatoria mediata dal nervo vago e che l'azione salvavita delle melanocortine è dovuta all'attivazione di tale via, con inibizione dell’attivazione del fattore di trascrizione nucleare NF-kB a livello epatico e diminuzione dei livelli di "tumour necrosis fictor-" (TNF-) mRNA epatico e TNF- circolante. Le nostre ricerche hanno anche dimostrato che la via colinergica anti-infiammatoria coinvolge (come tappa iniziale) l'attivazione di recettori melanocortinici MC4, localizzati nel SNC e (come principale tappa finale) recettori nicotinici periferici molto probabilmente localizzati sui macmfagi epatici. I nostri dati suggeriscono che questa rapida via salvavita potrebbe essere fisiologica e melanocortined-dipendente, con ovvie ed importanti implicazioni cliniche.

Sull'identificazione di una via colinergica anti-shock fisiologica e dipendente dalle melanocortine / Bazzani, Carla; Cainazzo, Maria Michela; Giuliani, Daniela; Mioni, Chiara; Leone, Sheila; Pagliai, Francesca; Ghiaroni, Valeria; Bigiani, Albertino; Altavilla, D.; Squadrito, F.; Bertolini, Alfio; Guarini, Salvatore. - In: BOLLETTINO DELLA SOCIETÀ MEDICO-CHIRURGICA DI MODENA. - ISSN 0366-3434. - STAMPA. - 119:(2004), pp. 5-11.

Sull'identificazione di una via colinergica anti-shock fisiologica e dipendente dalle melanocortine.

BAZZANI, Carla;CAINAZZO, Maria Michela;GIULIANI, Daniela;MIONI, Chiara;LEONE, Sheila;PAGLIAI, Francesca;GHIARONI, Valeria;BIGIANI, Albertino;BERTOLINI, Alfio;GUARINI, Salvatore
2004

Abstract

Da tempo abbiamo documentato che dosi nanomolari di melanocortine (peptidi appartenenti al gruppo ACTH/a-MSH) hanno un pronto effetto salvavita, indipendente dal surrene, sia nell'animale che nell'uomo in condizioni di shock circolatorio. Recentemente abbiamo dimostrato che, in condizioni di shock emorragico, il sistema nervoso centrale (SNC) modula rapidamente la risposta infiammatoria sistemica attraverso l attivazione di una via colinergica anti-infiammatoria mediata dal nervo vago e che l'azione salvavita delle melanocortine è dovuta all'attivazione di tale via, con inibizione dell’attivazione del fattore di trascrizione nucleare NF-kB a livello epatico e diminuzione dei livelli di "tumour necrosis fictor-" (TNF-) mRNA epatico e TNF- circolante. Le nostre ricerche hanno anche dimostrato che la via colinergica anti-infiammatoria coinvolge (come tappa iniziale) l'attivazione di recettori melanocortinici MC4, localizzati nel SNC e (come principale tappa finale) recettori nicotinici periferici molto probabilmente localizzati sui macmfagi epatici. I nostri dati suggeriscono che questa rapida via salvavita potrebbe essere fisiologica e melanocortined-dipendente, con ovvie ed importanti implicazioni cliniche.
119
5
11
Sull'identificazione di una via colinergica anti-shock fisiologica e dipendente dalle melanocortine / Bazzani, Carla; Cainazzo, Maria Michela; Giuliani, Daniela; Mioni, Chiara; Leone, Sheila; Pagliai, Francesca; Ghiaroni, Valeria; Bigiani, Albertino; Altavilla, D.; Squadrito, F.; Bertolini, Alfio; Guarini, Salvatore. - In: BOLLETTINO DELLA SOCIETÀ MEDICO-CHIRURGICA DI MODENA. - ISSN 0366-3434. - STAMPA. - 119:(2004), pp. 5-11.
Bazzani, Carla; Cainazzo, Maria Michela; Giuliani, Daniela; Mioni, Chiara; Leone, Sheila; Pagliai, Francesca; Ghiaroni, Valeria; Bigiani, Albertino; Altavilla, D.; Squadrito, F.; Bertolini, Alfio; Guarini, Salvatore
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/590107
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact