Sull'identificazione di una via colinergica anti-shock fisiologica e dipendente dalle melanocortine.