Corte costituzionale e norme straniere