“Le forme del trailer come manipolazione intrasemiotica”