La germinazione in vitro elle orchidee, in modo partiticolare di quelle terrestri, si presenta difficoltosa a causa dell'elevata dipendenza da funghi simbionti e delle diverse forme di dormienza dei semi. Sono illustrate le principali tecniche utilizzate per la germinazione in vitro e per la coltura delle plantule.

La germinazione in vitro delle orchidee: un approccio metodologico / Sgarbi, Elisabetta. - In: ATTI DELLA SOCIETÀ DEI NATURALISTI E MATEMATICI DI MODENA. - ISSN 0365-7027. - STAMPA. - 132 (2001):(2002), pp. 65-74.

La germinazione in vitro delle orchidee: un approccio metodologico

SGARBI, Elisabetta
2002

Abstract

La germinazione in vitro elle orchidee, in modo partiticolare di quelle terrestri, si presenta difficoltosa a causa dell'elevata dipendenza da funghi simbionti e delle diverse forme di dormienza dei semi. Sono illustrate le principali tecniche utilizzate per la germinazione in vitro e per la coltura delle plantule.
132 (2001)
65
74
La germinazione in vitro delle orchidee: un approccio metodologico / Sgarbi, Elisabetta. - In: ATTI DELLA SOCIETÀ DEI NATURALISTI E MATEMATICI DI MODENA. - ISSN 0365-7027. - STAMPA. - 132 (2001):(2002), pp. 65-74.
Sgarbi, Elisabetta
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/585764
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact