Il lavoro giornalistico tra legge e contrattazione