Il saggio analizza dal punto di vista pedagogico il film "Il ladro di bambini", di Gianni Amelio (1992). In particolare viene analizzato il rapporto che si stabilisce tra due bambini, un fratello e una sorella (allontanati dalla madre), ed un carabiniere incaricato di prendersi cura di loro. La forte relazione affettiva assume il carattere di una vera relazione educativa che compensa i limiti della famiglia e della scuola.

«Quando ti scippano l'utopia» / Cecconi, Luciano. - In: CADMO. - ISSN 1122-5165. - STAMPA. - 4, 1994:(1994), pp. 78-82.

«Quando ti scippano l'utopia»

CECCONI, Luciano
1994

Abstract

Il saggio analizza dal punto di vista pedagogico il film "Il ladro di bambini", di Gianni Amelio (1992). In particolare viene analizzato il rapporto che si stabilisce tra due bambini, un fratello e una sorella (allontanati dalla madre), ed un carabiniere incaricato di prendersi cura di loro. La forte relazione affettiva assume il carattere di una vera relazione educativa che compensa i limiti della famiglia e della scuola.
4, 1994
78
82
«Quando ti scippano l'utopia» / Cecconi, Luciano. - In: CADMO. - ISSN 1122-5165. - STAMPA. - 4, 1994:(1994), pp. 78-82.
Cecconi, Luciano
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/583786
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact