Il saggio analizza le principali forme di rappresentazione cinematografiche dell'infanzia, con particolare riferimento alle rappresentazioni non modali. In altre parole viene descritta la tendenza del cinema a rappresentare l'infanzia in condizioni al limite della normalità. Come quelle dei bambini ai quali la natura o la società hanno sottratto capacità psichiche e/o fisiche, affetti, socialità, libertà, spazi di vita, innocenza, la vita stessa.

«I casi esemplari nelle rappresentazioni dell’infanzia» / Cecconi, Luciano. - In: CADMO. - ISSN 1122-5165. - STAMPA. - 19, 1999:(1999), pp. 85-88.

«I casi esemplari nelle rappresentazioni dell’infanzia»

CECCONI, Luciano
1999

Abstract

Il saggio analizza le principali forme di rappresentazione cinematografiche dell'infanzia, con particolare riferimento alle rappresentazioni non modali. In altre parole viene descritta la tendenza del cinema a rappresentare l'infanzia in condizioni al limite della normalità. Come quelle dei bambini ai quali la natura o la società hanno sottratto capacità psichiche e/o fisiche, affetti, socialità, libertà, spazi di vita, innocenza, la vita stessa.
19, 1999
85
88
«I casi esemplari nelle rappresentazioni dell’infanzia» / Cecconi, Luciano. - In: CADMO. - ISSN 1122-5165. - STAMPA. - 19, 1999:(1999), pp. 85-88.
Cecconi, Luciano
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/583773
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact