L’impiego crescente di dispositivi attivi di ventilazione in elettrodomestici ed apparecchiature elettroniche di largo consumo rende sempre più interessante lo sviluppo e la messa a punto di metodi di studio che permettano di determinarne ed ottimizzarne le prestazioni – metodi che devono però risultare di implementazione agevole ed economica.Nel presente lavoro si vuole evidenziare la funzionalità di uno specifico metodo di laboratorio basato sulla termografia infrarossa, applicato alla caratterizzazione del flusso d’aria in uscita da un ventilatore tangenziale ad elevato sviluppo assiale. Il fine è l’acquisizione di misure quantitative analoghe a quelle ottenibili mediante tecniche LDV o PIV applicate al medesimo problema, attuando però procedure sperimentali con complessità comparabile a quella di tecniche meno sofisticate. Obiettivo ultimo è la validazione di un modello CFD del ventilatore, realizzato tramite un codice commerciale e destinato all’integrazione in un modello complessivo di un sistema di refrigerazione con elevata efficienza.Il concetto ispiratore è che la diffusione di quantità di moto e la diffusione di energia termica hanno negli aeriformi intensità comparabile. Perciò, se il flusso d’aria prodotto dal ventilatore in esame viene immesso in un ambiente in cui è presente aria in quiete e a inferiore temperatura, si può stabilire una corrispondenza tra la distribuzione di velocità che si instaura in tale ambiente e la distribuzione di temperatura ivi presente, rilevabile mediante termografia infrarossa.

Caratterizzazione del funzionamento di dispositivi per ventilazione forzata mediante termografia infrarossa / G., Severi; Muscio, Alberto; Corticelli, Mauro Alessandro. - STAMPA. - (2002), pp. 419-424. ((Intervento presentato al convegno XX Congresso Nazionale sulla Trasmissione del Calore tenutosi a Maratea, Italia nel 27-29 Giugno 2002.

Caratterizzazione del funzionamento di dispositivi per ventilazione forzata mediante termografia infrarossa

MUSCIO, Alberto;CORTICELLI, Mauro Alessandro
2002

Abstract

L’impiego crescente di dispositivi attivi di ventilazione in elettrodomestici ed apparecchiature elettroniche di largo consumo rende sempre più interessante lo sviluppo e la messa a punto di metodi di studio che permettano di determinarne ed ottimizzarne le prestazioni – metodi che devono però risultare di implementazione agevole ed economica.Nel presente lavoro si vuole evidenziare la funzionalità di uno specifico metodo di laboratorio basato sulla termografia infrarossa, applicato alla caratterizzazione del flusso d’aria in uscita da un ventilatore tangenziale ad elevato sviluppo assiale. Il fine è l’acquisizione di misure quantitative analoghe a quelle ottenibili mediante tecniche LDV o PIV applicate al medesimo problema, attuando però procedure sperimentali con complessità comparabile a quella di tecniche meno sofisticate. Obiettivo ultimo è la validazione di un modello CFD del ventilatore, realizzato tramite un codice commerciale e destinato all’integrazione in un modello complessivo di un sistema di refrigerazione con elevata efficienza.Il concetto ispiratore è che la diffusione di quantità di moto e la diffusione di energia termica hanno negli aeriformi intensità comparabile. Perciò, se il flusso d’aria prodotto dal ventilatore in esame viene immesso in un ambiente in cui è presente aria in quiete e a inferiore temperatura, si può stabilire una corrispondenza tra la distribuzione di velocità che si instaura in tale ambiente e la distribuzione di temperatura ivi presente, rilevabile mediante termografia infrarossa.
XX Congresso Nazionale sulla Trasmissione del Calore
Maratea, Italia
27-29 Giugno 2002
419
424
G., Severi; Muscio, Alberto; Corticelli, Mauro Alessandro
Caratterizzazione del funzionamento di dispositivi per ventilazione forzata mediante termografia infrarossa / G., Severi; Muscio, Alberto; Corticelli, Mauro Alessandro. - STAMPA. - (2002), pp. 419-424. ((Intervento presentato al convegno XX Congresso Nazionale sulla Trasmissione del Calore tenutosi a Maratea, Italia nel 27-29 Giugno 2002.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/465953
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact