Collezionismo mediceo da Cosimo II a Cosimo III: lo stato degli studi e le ricerche in corso