La paralisi cerebrale infantile (PCI) viene tutt'ora considerata "una turba persistente ma non immutabile della postura e del movimento", accogliendo sostanzialmente come ancora valida la definizione dettata ormai 40 anni fa da Martin Bax e riconfermata per altro dallo stesso autore "A persistent disorder of movement and posture caused by non-progressive defects or lesions of the immature brain".

Classificazione cinematica / Ferrari, Adriano. - STAMPA. - (2005), pp. 257-276.

Classificazione cinematica

FERRARI, Adriano
2005

Abstract

La paralisi cerebrale infantile (PCI) viene tutt'ora considerata "una turba persistente ma non immutabile della postura e del movimento", accogliendo sostanzialmente come ancora valida la definizione dettata ormai 40 anni fa da Martin Bax e riconfermata per altro dallo stesso autore "A persistent disorder of movement and posture caused by non-progressive defects or lesions of the immature brain".
Le forme spastiche della paralisi cerebrale infantile
9788847003071
Springer
ITALIA
Classificazione cinematica / Ferrari, Adriano. - STAMPA. - (2005), pp. 257-276.
Ferrari, Adriano
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/461585
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact