La pronuncia della Corte di Giustizia CE 15 novembre 2001, causa C-49/00 (condanna dell'Italia per incompleta trasposizione della direttiva quadro 89/391/CEE sulla sicurezza del lavoro), offre l'occasione per una serie di riflessioni teoriche sui rapporti tra codice penale e legislazione penale complementare.

Le “dimensioni parallele” del diritto penale tra codice e leggi complementari / Castronuovo, Donato. - STAMPA. - 64:(2003), pp. 277-290.

Le “dimensioni parallele” del diritto penale tra codice e leggi complementari

CASTRONUOVO, Donato
2003-01-01

Abstract

La pronuncia della Corte di Giustizia CE 15 novembre 2001, causa C-49/00 (condanna dell'Italia per incompleta trasposizione della direttiva quadro 89/391/CEE sulla sicurezza del lavoro), offre l'occasione per una serie di riflessioni teoriche sui rapporti tra codice penale e legislazione penale complementare.
Modelli ed esperienze di riforma del diritto penale complementare
9788814104701
Giuffrè
ITALIA
Le “dimensioni parallele” del diritto penale tra codice e leggi complementari / Castronuovo, Donato. - STAMPA. - 64:(2003), pp. 277-290.
Castronuovo, Donato
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/461386
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact