La disciplina comunitaria del credito al consumo e la legge italiana: analogie e divergenze