In mangiatoia c’è spazio per le zeoliti