UN CASO DI "MANO ALIENA" DOPO LESIONE EMISFERICA DESTRA