Gli A.A. riportano i risultati di una ricerca svolta nell’arco di un decennio (1989-1999) per valutare la presenza e l’incidenza di microrganismi appartenenti al genere Listeria in diverse matrici alimentari. Sono stati complessivamente esaminati 1366 campioni tra derivati del latte (494), carne e derivati (509), prodotti ittici (183), alimenti vegetali (180). Dai 494 campioni di prodotti caseari sono stati isolati 67 (18%) stipiti appartenenti al genere Listeria di cui 40 (8%) L.monocytogenes. Dai 509 campioni di carne e derivati sono stati isolati 321 (63%) stipiti appartenenti al genere Listeria di cui 77 (15%) L.monocytogenes. Dai 183 campioni di origine marina sono stati isolati 44 (24%) stipiti appartenenti al genere Listeria di cui 14 (7,6%) L.monocytogenes. Nei 180 campioni di alimenti vegetali sono stati rinvenuti complessivamente 6 stipiti (3,3%) appartenenti al genere Listeria, ma non è stato isolato alcun ceppo di L.monocytogenes. La più alta percentuale di isolamento di L.monocytogenes è stata trovata nel salmone affumicato (38%), seguito dalle salsicce (28%) e mozzarelle (16%).

Presenza di Listeria in matrici alimentari / Messi, Patrizia; Casolari, Chiara; Fabio, A.; Fabio, Giuliana; Gibertoni, C.; Menziani, Giovanna; Quaglio, Giampaola. - In: INDUSTRIE ALIMENTARI. - ISSN 0019-901X. - STAMPA. - 39:(2000), pp. 151-157.

Presenza di Listeria in matrici alimentari

MESSI, Patrizia;CASOLARI, Chiara;FABIO, Giuliana;MENZIANI, Giovanna;QUAGLIO, Giampaola
2000-01-01

Abstract

Gli A.A. riportano i risultati di una ricerca svolta nell’arco di un decennio (1989-1999) per valutare la presenza e l’incidenza di microrganismi appartenenti al genere Listeria in diverse matrici alimentari. Sono stati complessivamente esaminati 1366 campioni tra derivati del latte (494), carne e derivati (509), prodotti ittici (183), alimenti vegetali (180). Dai 494 campioni di prodotti caseari sono stati isolati 67 (18%) stipiti appartenenti al genere Listeria di cui 40 (8%) L.monocytogenes. Dai 509 campioni di carne e derivati sono stati isolati 321 (63%) stipiti appartenenti al genere Listeria di cui 77 (15%) L.monocytogenes. Dai 183 campioni di origine marina sono stati isolati 44 (24%) stipiti appartenenti al genere Listeria di cui 14 (7,6%) L.monocytogenes. Nei 180 campioni di alimenti vegetali sono stati rinvenuti complessivamente 6 stipiti (3,3%) appartenenti al genere Listeria, ma non è stato isolato alcun ceppo di L.monocytogenes. La più alta percentuale di isolamento di L.monocytogenes è stata trovata nel salmone affumicato (38%), seguito dalle salsicce (28%) e mozzarelle (16%).
39
151
157
Presenza di Listeria in matrici alimentari / Messi, Patrizia; Casolari, Chiara; Fabio, A.; Fabio, Giuliana; Gibertoni, C.; Menziani, Giovanna; Quaglio, Giampaola. - In: INDUSTRIE ALIMENTARI. - ISSN 0019-901X. - STAMPA. - 39:(2000), pp. 151-157.
Messi, Patrizia; Casolari, Chiara; Fabio, A.; Fabio, Giuliana; Gibertoni, C.; Menziani, Giovanna; Quaglio, Giampaola
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/455793
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 4
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact