ANNULLAMENTO DELL'ATTO E RISARCIMENTO DEL DANNO