Il caso di Serena Cruz: resoconti e destinatari