la progettazione di un piano di retribuzione variabile deve seguire un procedimento preciso: scopo, chi partecipa, quali parametri di risultato scegliere, quali livelli di incentivo determinare, come gestire il processo con i lavoratori e le loro rappresentanze sindacali

LA RETRIBUZIONE VARIABILE LEGATA AI RISULTATI AZIENDALI: ELEMENTI DI PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA / Golzio, Luigi Enrico. - In: POLITICHE DEL LAVORO. - ISSN 0394-7475. - STAMPA. - 14:(1990), pp. 143-164.

LA RETRIBUZIONE VARIABILE LEGATA AI RISULTATI AZIENDALI: ELEMENTI DI PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA

GOLZIO, Luigi Enrico
1990-01-01

Abstract

la progettazione di un piano di retribuzione variabile deve seguire un procedimento preciso: scopo, chi partecipa, quali parametri di risultato scegliere, quali livelli di incentivo determinare, come gestire il processo con i lavoratori e le loro rappresentanze sindacali
14
143
164
LA RETRIBUZIONE VARIABILE LEGATA AI RISULTATI AZIENDALI: ELEMENTI DI PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA / Golzio, Luigi Enrico. - In: POLITICHE DEL LAVORO. - ISSN 0394-7475. - STAMPA. - 14:(1990), pp. 143-164.
Golzio, Luigi Enrico
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/453115
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact