I “Paradossi” di Giulio Troili, detto “paradosso”