Le “dimensioni parallele” del diritto penale tra codice e leggi complementari