Sono state preparate microcapsule di un principio attivo relativamente poco solubile, la solfadiazina, con la tecnica di coacervazione di fase per cambiamento di temperatura. Come materiale di rivestimento si è utilizzata etilcellulosa, in diversi rapporti per ottimizzare la preparazione e studiare la cinetica di rilascio, e poliisobutilene come colloide protettore.I risultati ottenuti permettono di stabilire la quantità relativa dei materiali da usarsi al fine di ottenere microcapsule a diverso spessore di rivestimento e quindi a diversa velocità di rilascio; inoltre si è potuto stabilire che una sola cinetica non permette di descrivere il rilascio in maniera univoca, ma è necessario ricorrere a cinetiche differenti in funzione dello spessore del rivestimento: le cinetiche secondo Hixson-Crowelll o secondo Langenbucher per le microcapsule con rivestimento <5 micron e la cinetica secondo Higuchi per quelle a rivestimento di maggiore spessore.

Solfadiazina: microincapsulazione e studio del rilascio / Cameroni, Riccardo; Coppi, Gilberto; Forni, Flavio; Iannuccelli, Valentina; Bernabei, Maria Teresa. - In: BOLLETTINO CHIMICO FARMACEUTICO. - ISSN 0006-6648. - STAMPA. - 124:(1985), pp. 393-400.

Solfadiazina: microincapsulazione e studio del rilascio

CAMERONI, Riccardo;COPPI, Gilberto;FORNI, Flavio;IANNUCCELLI, Valentina;BERNABEI, Maria Teresa
1985

Abstract

Sono state preparate microcapsule di un principio attivo relativamente poco solubile, la solfadiazina, con la tecnica di coacervazione di fase per cambiamento di temperatura. Come materiale di rivestimento si è utilizzata etilcellulosa, in diversi rapporti per ottimizzare la preparazione e studiare la cinetica di rilascio, e poliisobutilene come colloide protettore.I risultati ottenuti permettono di stabilire la quantità relativa dei materiali da usarsi al fine di ottenere microcapsule a diverso spessore di rivestimento e quindi a diversa velocità di rilascio; inoltre si è potuto stabilire che una sola cinetica non permette di descrivere il rilascio in maniera univoca, ma è necessario ricorrere a cinetiche differenti in funzione dello spessore del rivestimento: le cinetiche secondo Hixson-Crowelll o secondo Langenbucher per le microcapsule con rivestimento <5 micron e la cinetica secondo Higuchi per quelle a rivestimento di maggiore spessore.
124
393
400
Solfadiazina: microincapsulazione e studio del rilascio / Cameroni, Riccardo; Coppi, Gilberto; Forni, Flavio; Iannuccelli, Valentina; Bernabei, Maria Teresa. - In: BOLLETTINO CHIMICO FARMACEUTICO. - ISSN 0006-6648. - STAMPA. - 124:(1985), pp. 393-400.
Cameroni, Riccardo; Coppi, Gilberto; Forni, Flavio; Iannuccelli, Valentina; Bernabei, Maria Teresa
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/450250
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 0
  • Scopus 5
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact