Negli studi di risonanza magnetica funzionale (fMRI) cerebrale hanno assunto particolare rilevanza i protocolli di stimolazione basati su singoli eventi. Nel lavoro viene descritta una strategia di analisi di dati fMRI-BOLD, con lo scopo di rilevare il profilo temporale della risposta ad ogni singola stimolazione, nelle diverse aree cerebrali coinvolte. Il metodo si avvale di una fase di pre-elaborazione dei dati finalizzata ad incrementare il basso contrasto segnale-rumore tipico di dati derivanti da un singolo evento e di una fase di classificazione, caratterizzazione e localizzazione delle risposte realizzata implementando una rete neurale basata sull’algoritmo di Kohonen delle mappe auto-organizzanti (SOMs). I risultati, ottenuti sia su immagini fMRI simulate, che su dati reali relativi ad un soggetto umano, mostrano la validita’ di questo approccio guidato dai dati nell’identificazione delle risposte ad una singola stimolazione e ne forniscono i limiti di applicabilita’.

Analisi di dati fMRI-BOLD a singolo evento: un approccio con reti neurali non supervisionate / Duzzi, Davide; Manginelli, Angela; Maieron, Marta; Porro, Carlo Adolfo; Baraldi, Patrizia. - In: AUTOMAZIONE E STRUMENTAZIONE. - ISSN 0005-1284. - STAMPA. - 10:(2005), pp. 95-105.

Analisi di dati fMRI-BOLD a singolo evento: un approccio con reti neurali non supervisionate

DUZZI, Davide;MANGINELLI, ANGELA;MAIERON, MARTA;PORRO, Carlo Adolfo;BARALDI, Patrizia
2005

Abstract

Negli studi di risonanza magnetica funzionale (fMRI) cerebrale hanno assunto particolare rilevanza i protocolli di stimolazione basati su singoli eventi. Nel lavoro viene descritta una strategia di analisi di dati fMRI-BOLD, con lo scopo di rilevare il profilo temporale della risposta ad ogni singola stimolazione, nelle diverse aree cerebrali coinvolte. Il metodo si avvale di una fase di pre-elaborazione dei dati finalizzata ad incrementare il basso contrasto segnale-rumore tipico di dati derivanti da un singolo evento e di una fase di classificazione, caratterizzazione e localizzazione delle risposte realizzata implementando una rete neurale basata sull’algoritmo di Kohonen delle mappe auto-organizzanti (SOMs). I risultati, ottenuti sia su immagini fMRI simulate, che su dati reali relativi ad un soggetto umano, mostrano la validita’ di questo approccio guidato dai dati nell’identificazione delle risposte ad una singola stimolazione e ne forniscono i limiti di applicabilita’.
10
95
105
Analisi di dati fMRI-BOLD a singolo evento: un approccio con reti neurali non supervisionate / Duzzi, Davide; Manginelli, Angela; Maieron, Marta; Porro, Carlo Adolfo; Baraldi, Patrizia. - In: AUTOMAZIONE E STRUMENTAZIONE. - ISSN 0005-1284. - STAMPA. - 10:(2005), pp. 95-105.
Duzzi, Davide; Manginelli, Angela; Maieron, Marta; Porro, Carlo Adolfo; Baraldi, Patrizia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/448924
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact