La BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva o BPCO è una malattia a carico dell’apparato respiratorio e comprende la bronchite cronica e l’enfisema polmonare. La bronchite cronica, definita come la presenza di tosse ed espettorato per almeno tre mesi all’anno per due anni consecutivi, coinvolge i bronchi che si restringono perché infiammati e pieni di muco. L’enfisema polmonare è una distruzione irreversibile degli alveoli polmonari che impedisce gli scambi gassosi.Entrambe le malattie compromettono la funzionalità respiratoria, pertanto la diagnosi di BPCO deve essere fatta con prove di funzionalità respiratoria, in particolare con la spirometria.La BPCO è una malattia lentamente progressiva caratterizzata da periodi di stabilità clinica e da periodi di peggioramento dei sintomi che vengono indicati come riacutizzazioni della malattia.La BPCO è patologia molto frequente, con un notevole impatto sociale in termini di morbilità e mortalità. Nei paesi industrializzati rappresenta oggi la quarta causa di morte e secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità la sua incidenza è in continuo aumento. E’ una malattia che interessa entrambi i sessi con una leggera prevalenza nel sesso maschile. Tuttavia tale differenza sta scomparendo e questo è da attribuire l’aumento dell’abitudine al fumo di sigaretta nelle donne nel corso degli ultimi decenni. La principale causa della BPCO è il fumo di sigaretta e pertanto l’unico intervento efficace per rallentare la progressione della malattia, è l’abolizione del fumo.

Basi strutturali della BPCO / G., Turato; R., Zuin; S., Baraldo S; Beghe', Bianca; E., Bazzan; M., Saetta. - In: MINERVA PNEUMOLOGICA. - ISSN 0026-4954. - STAMPA. - 41:(2002), pp. 63-73.

Basi strutturali della BPCO.

BEGHE', Bianca;
2002

Abstract

La BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva o BPCO è una malattia a carico dell’apparato respiratorio e comprende la bronchite cronica e l’enfisema polmonare. La bronchite cronica, definita come la presenza di tosse ed espettorato per almeno tre mesi all’anno per due anni consecutivi, coinvolge i bronchi che si restringono perché infiammati e pieni di muco. L’enfisema polmonare è una distruzione irreversibile degli alveoli polmonari che impedisce gli scambi gassosi.Entrambe le malattie compromettono la funzionalità respiratoria, pertanto la diagnosi di BPCO deve essere fatta con prove di funzionalità respiratoria, in particolare con la spirometria.La BPCO è una malattia lentamente progressiva caratterizzata da periodi di stabilità clinica e da periodi di peggioramento dei sintomi che vengono indicati come riacutizzazioni della malattia.La BPCO è patologia molto frequente, con un notevole impatto sociale in termini di morbilità e mortalità. Nei paesi industrializzati rappresenta oggi la quarta causa di morte e secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità la sua incidenza è in continuo aumento. E’ una malattia che interessa entrambi i sessi con una leggera prevalenza nel sesso maschile. Tuttavia tale differenza sta scomparendo e questo è da attribuire l’aumento dell’abitudine al fumo di sigaretta nelle donne nel corso degli ultimi decenni. La principale causa della BPCO è il fumo di sigaretta e pertanto l’unico intervento efficace per rallentare la progressione della malattia, è l’abolizione del fumo.
41
63
73
Basi strutturali della BPCO / G., Turato; R., Zuin; S., Baraldo S; Beghe', Bianca; E., Bazzan; M., Saetta. - In: MINERVA PNEUMOLOGICA. - ISSN 0026-4954. - STAMPA. - 41:(2002), pp. 63-73.
G., Turato; R., Zuin; S., Baraldo S; Beghe', Bianca; E., Bazzan; M., Saetta
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/421503
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact