La rivoluzione copernicana della Cassazione: la moneta legale, dunque, non coincide con la moneta fisica