Il distretto ceramico tra identità e cambiamento