Il contributo offre l’edizione critica delle cinque poesie volgari composte da Gabriele Biondo, figlio dell’umanista Biondo Flavio. Inquadrata brevemente la figura dell’autore (la cui singolare esperienza religiosa attirò, ai primi del Cinquecento, i sospetti dell’istituzione ecclesiastica), l’introduzione fornisce i dati essenziali all’analisi storica e filologica dei singoli testi, tutti inediti e talvolta – sulle orme della tradizione escatologica e mistica degli spirituali francescani cui Biondo si richiama – di ardua comprensione. --- The essay provides the critical edition of five vernacular poems by Gabriele Biondo, the son of the humanist Biondo Flavio. After a brief overview of the author (whose odd piety was consider­ ed suspicious by ecclesiastical authorities in the early sixteenth century) the introduction offers some basic historical and philological data on these texts, all published here for the first time, and it underlines as well how Biondo’s Franciscan eschatology and mysticism sometimes render the poems’ meaning rather difficult to grasp.

L’opera poetica volgare di Gabriele Biondo / Lodone, Michele. - XXXV:(2017), pp. 39-97. [10.1400/266571]

L’opera poetica volgare di Gabriele Biondo

Michele Lodone
2017

Abstract

Il contributo offre l’edizione critica delle cinque poesie volgari composte da Gabriele Biondo, figlio dell’umanista Biondo Flavio. Inquadrata brevemente la figura dell’autore (la cui singolare esperienza religiosa attirò, ai primi del Cinquecento, i sospetti dell’istituzione ecclesiastica), l’introduzione fornisce i dati essenziali all’analisi storica e filologica dei singoli testi, tutti inediti e talvolta – sulle orme della tradizione escatologica e mistica degli spirituali francescani cui Biondo si richiama – di ardua comprensione. --- The essay provides the critical edition of five vernacular poems by Gabriele Biondo, the son of the humanist Biondo Flavio. After a brief overview of the author (whose odd piety was consider­ ed suspicious by ecclesiastical authorities in the early sixteenth century) the introduction offers some basic historical and philological data on these texts, all published here for the first time, and it underlines as well how Biondo’s Franciscan eschatology and mysticism sometimes render the poems’ meaning rather difficult to grasp.
XXXV
39
97
L’opera poetica volgare di Gabriele Biondo / Lodone, Michele. - XXXV:(2017), pp. 39-97. [10.1400/266571]
Lodone, Michele
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
LODONE 2017 opera poetica volgare di Gabriele Biondo.pdf

Riservato

Dimensione 668.36 kB
Formato Adobe PDF
668.36 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1287776
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact