L’aumento del livello di rischio causato dalla pervasività dell’ICT (Information and Communication Technology) nelle operazioni navali impone nuove capa- cità di gestione dello stesso e focalizza l’attenzione sulle risorse umane impie- gate in ogni ruolo, sia a bordo che a terra. Inoltre, le innovazioni tecnologiche in corso stanno modificando gli assetti organizzativi secondo logiche in uso nel settore privato o grazie ad accordi con grandi aziende multinazionali operanti nel settore dell’informatica. I dati ci di- cono che progettare nuove architetture non basta: occorre ripartire dall’essere umano e incrementare il grado della sua consapevolezza.

Rischio Cyber tra pericoli e nuovi assetti / Franchi, Massimo. - In: RIVISTA MARITTIMA. - ISSN 0035-6964. - 10:(2019), pp. 24-29.

Rischio Cyber tra pericoli e nuovi assetti

Franchi Massimo
2019

Abstract

L’aumento del livello di rischio causato dalla pervasività dell’ICT (Information and Communication Technology) nelle operazioni navali impone nuove capa- cità di gestione dello stesso e focalizza l’attenzione sulle risorse umane impie- gate in ogni ruolo, sia a bordo che a terra. Inoltre, le innovazioni tecnologiche in corso stanno modificando gli assetti organizzativi secondo logiche in uso nel settore privato o grazie ad accordi con grandi aziende multinazionali operanti nel settore dell’informatica. I dati ci di- cono che progettare nuove architetture non basta: occorre ripartire dall’essere umano e incrementare il grado della sua consapevolezza.
nov-2019
10
24
29
Rischio Cyber tra pericoli e nuovi assetti / Franchi, Massimo. - In: RIVISTA MARITTIMA. - ISSN 0035-6964. - 10:(2019), pp. 24-29.
Franchi, Massimo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
3_FRANCHI.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 766.17 kB
Formato Adobe PDF
766.17 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1283019
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact