The contribution analyzes the legal legitimacy of determining the remuneration according to the criteria of the Assodelivery-UGL Rider agreement. The analysis uses a methodology focused on the legal-normative analysis of the legal and collective discipline. The outcome of the analysis shows that the legislation allows digital platforms to compensate riders through a so-called system of pure piecework. The analysis doesn’t take into consideration the problem of the representativeness of trade unions; rather, it clarifies the derogatory scope of the delegation ordered in favor of collective bargaining. The analysis talks about it isn’t clear what determines the productive working time of the riders.

Il contributo analizza la legittimità giuridica della determinazione del compenso secondo i criteri dell’accordo Assodelivery-UGL Rider. L’analisi si avvale di una metodologia incentrata sull’analisi giuridico-normativa della disciplina legale e collettiva. L’esito dell’analisi dimostra che la normativa consente alle piattaforme digitali di compensare i rider attraverso un sistema c.d. di cottimo puro. L’analisi non prende in considerazione il problema della rappresentatività dei sindacati; piuttosto, chiarisce la portata derogatoria della delega disposta in favore della contrattazione collettiva. L’analisi mette in luce che non è ancora pacifico cosa determini il tempo di lavoro produttivo dei rider.

Il nodo (giuridico) del sistema di determinazione del compenso nell’accordo Assodelivery-UGL Rider / Piglialarmi, Giovanni. - In: PROFESSIONALITÀ STUDI. - 1(2021), pp. 166-174.

Il nodo (giuridico) del sistema di determinazione del compenso nell’accordo Assodelivery-UGL Rider

Giovanni Piglialarmi
2021

Abstract

The contribution analyzes the legal legitimacy of determining the remuneration according to the criteria of the Assodelivery-UGL Rider agreement. The analysis uses a methodology focused on the legal-normative analysis of the legal and collective discipline. The outcome of the analysis shows that the legislation allows digital platforms to compensate riders through a so-called system of pure piecework. The analysis doesn’t take into consideration the problem of the representativeness of trade unions; rather, it clarifies the derogatory scope of the delegation ordered in favor of collective bargaining. The analysis talks about it isn’t clear what determines the productive working time of the riders.
2021
1
166
174
Il nodo (giuridico) del sistema di determinazione del compenso nell’accordo Assodelivery-UGL Rider / Piglialarmi, Giovanni. - In: PROFESSIONALITÀ STUDI. - 1(2021), pp. 166-174.
Piglialarmi, Giovanni
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
ps_2021_1_0 (trascinato).pdf

Accesso riservato

Descrizione: Articolo_Rider_Piglialarmi
Tipologia: Versione pubblicata dall'editore
Dimensione 855.83 kB
Formato Adobe PDF
855.83 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1275878
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact