Lo status tassonomico di alcuni gastrotrichi caraibici recentemente descritti come Acanthodasys caribbeanensis è incerto poiché alcune importati caratteristiche morfologiche li avvicinerebbero piuttosto al genere Diplodasys. La scoperta in Sardegna di gastrotrichi simili ha offerto l'opportunità di intraprendere uno studio filogenetico su base molecolare al fine di chiarirne la collocazione sistematica. I gastrotrichi sardi sono stati rinvenuti nell'isola di Budelli nel settembre 2010 a 30 metri di profondità. Le ricostruzioni filogenetiche derivano da analisi MP, ML e inferenza Bayesiana condotte su sequenze del gene 18S rDNA provenienti dagli esemplari sardi e 40 altre specie inclusa A. caribbeanensis raccolta nelle US-Virgin Islands. Gli alberi filogenetici ottenuti mostrano topologie ampiamente sovrapponibili e in generale ben supportate statisticamente. Ipotesi, classiche e recenti, circa i rapporti filogenetici all'interno della famiglia Thaumastodermatidae risultano confermate. Nell'ambito dei Diplodasyinae, Acanthodasys caribbeanensis e gli individui sardi appaiono riuniti in un sottoclade mai strettamente alleato con Acanthodasys. Nell'indicare una maggiore affinità degli animali investigati con specie del genere Diplodasys i risultati rendono manifesta l'opportunità di provvedere ad una loro ri-collocazione sistematica. Prima di intraprendere i passi formali riteniamo tuttavia necessario aggiungere robustezza alle analisi migliorando il campionamento tassonomico con il coinvolgimento di altre specie di Diplodasyinae.

Approccio molecolare alla risoluzione di sistematizzazioni controverse: il caso di Acanthodasys caribbeanensis Hochberg & Atherton (Gastrotricha: Thaumastodermatidae) / Ghiviriga, C S; DAL ZOTTO, M; Nicolini, V; Todaro, M A. - (2011). ((Intervento presentato al convegno LXXII Congresso Nazionale dell'unione Zoologica Italiana tenutosi a Bologna nel 5-8 settembre 2011.

Approccio molecolare alla risoluzione di sistematizzazioni controverse: il caso di Acanthodasys caribbeanensis Hochberg & Atherton (Gastrotricha: Thaumastodermatidae)

DAL ZOTTO M;
2011-01-01

Abstract

Lo status tassonomico di alcuni gastrotrichi caraibici recentemente descritti come Acanthodasys caribbeanensis è incerto poiché alcune importati caratteristiche morfologiche li avvicinerebbero piuttosto al genere Diplodasys. La scoperta in Sardegna di gastrotrichi simili ha offerto l'opportunità di intraprendere uno studio filogenetico su base molecolare al fine di chiarirne la collocazione sistematica. I gastrotrichi sardi sono stati rinvenuti nell'isola di Budelli nel settembre 2010 a 30 metri di profondità. Le ricostruzioni filogenetiche derivano da analisi MP, ML e inferenza Bayesiana condotte su sequenze del gene 18S rDNA provenienti dagli esemplari sardi e 40 altre specie inclusa A. caribbeanensis raccolta nelle US-Virgin Islands. Gli alberi filogenetici ottenuti mostrano topologie ampiamente sovrapponibili e in generale ben supportate statisticamente. Ipotesi, classiche e recenti, circa i rapporti filogenetici all'interno della famiglia Thaumastodermatidae risultano confermate. Nell'ambito dei Diplodasyinae, Acanthodasys caribbeanensis e gli individui sardi appaiono riuniti in un sottoclade mai strettamente alleato con Acanthodasys. Nell'indicare una maggiore affinità degli animali investigati con specie del genere Diplodasys i risultati rendono manifesta l'opportunità di provvedere ad una loro ri-collocazione sistematica. Prima di intraprendere i passi formali riteniamo tuttavia necessario aggiungere robustezza alle analisi migliorando il campionamento tassonomico con il coinvolgimento di altre specie di Diplodasyinae.
LXXII Congresso Nazionale dell'unione Zoologica Italiana
Bologna
5-8 settembre 2011
Ghiviriga, C S; DAL ZOTTO, M; Nicolini, V; Todaro, M A
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ghiviriga-2011-Abstract-UZI.pdf

non disponibili

Dimensione 99.09 kB
Formato Adobe PDF
99.09 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1253993
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact