I riflessi della normativa anti-Covid-19 sulla tutela della privacy