Muovendo dalla nozione generale di «organizzazione aziendale», il contributo si interroga anzitutto su quale ruolo il legislatore abbia attribuito a detto concetto nell’ambito del microsistema sostanziale e processuale di cui al d.lgs. 231/2001. A questi fini, particolare rilevanza assume il cd. Modello di organizzazione e gestione, che, se adottato e correttamente attuato, si presta, in teoria, a sollevare l’ente dalla responsabilità per un fatto di reato verificatosi al proprio interno. Come è noto, nei primi vent’anni di vigenza della disciplina sulla responsabilità «amministrativa» delle persone giuridiche, il sindacato giudiziale su tale strumento si è rilevato assolutamente inadeguato, tant’è che, ad oggi, si contano pochissimi casi in cui esso è stato reputato idoneo dal giudice penale, di solito sprovvisto delle conoscenze per apprezzare lo sforzo organizzativo dell’impresa. Vale allora la pena indagare le ragioni alla base di questo evidente insuccesso e riflettere sui criteri intorno ai quali si debba snodare tale complessa valutazione, onde evitare di lasciare quest’ultima del tutto nelle mani del magistrato giudicante.

Oneri organizzativi e inefficacia delle esimenti: l'impresa impossibile / Garuti, Giulio. - In: LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI. - ISSN 2239-2416. - 2(2021), pp. 9-18.

Oneri organizzativi e inefficacia delle esimenti: l'impresa impossibile

GARUTI, Giulio
2021

Abstract

Muovendo dalla nozione generale di «organizzazione aziendale», il contributo si interroga anzitutto su quale ruolo il legislatore abbia attribuito a detto concetto nell’ambito del microsistema sostanziale e processuale di cui al d.lgs. 231/2001. A questi fini, particolare rilevanza assume il cd. Modello di organizzazione e gestione, che, se adottato e correttamente attuato, si presta, in teoria, a sollevare l’ente dalla responsabilità per un fatto di reato verificatosi al proprio interno. Come è noto, nei primi vent’anni di vigenza della disciplina sulla responsabilità «amministrativa» delle persone giuridiche, il sindacato giudiziale su tale strumento si è rilevato assolutamente inadeguato, tant’è che, ad oggi, si contano pochissimi casi in cui esso è stato reputato idoneo dal giudice penale, di solito sprovvisto delle conoscenze per apprezzare lo sforzo organizzativo dell’impresa. Vale allora la pena indagare le ragioni alla base di questo evidente insuccesso e riflettere sui criteri intorno ai quali si debba snodare tale complessa valutazione, onde evitare di lasciare quest’ultima del tutto nelle mani del magistrato giudicante.
2
9
18
Oneri organizzativi e inefficacia delle esimenti: l'impresa impossibile / Garuti, Giulio. - In: LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE SOCIETÀ E DEGLI ENTI. - ISSN 2239-2416. - 2(2021), pp. 9-18.
Garuti, Giulio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
02-2021-Oneri-organizzativi-inefficacia-esimenti-impresa-impossibile-GARUTI.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 75.5 kB
Formato Adobe PDF
75.5 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1252202
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact