La genesi della “legge sui culti ammessi”. Il contributo degli ecclesiasticisti