L’elaborato presenta i presupposti empirici e le fasi di avvio di una ricerca sul campo volta a studiare il fenomeno della coltivazione di lavanda da parte di piccoli imprenditori agricoli locati sulle aree montane dell’Appennino emiliano-romagnolo, con un focus specifico sulla provincia di Modena e di Bologna. Il contributo, di stampo esplorativo, tratteggia quindi il quadro di riferimento e propone una prima analisi di contesto, mappando la realtà dei produttori agricoli delle zone montane e collinari indicate, esplorando le metodologie colturali impiegate, le varietà di lavanda coltivate e gli utilizzi, sia della pianta fresca, che in termini di produzione di semilavorati (olio essenziale, essiccati), i canali di vendita e le modalità di approccio al mercato. Obbiettivo finale del progetto è quello di evidenziare criticità e punti di forza della produzione di lavanda in Appennino.

Tagliazucchi, G., E., Martinelli e E., Endrighi. "Coltivazione della lavanda nell’appennino emiliano-romagnolo: metodologia e primi risultati di un’indagine esplorativa" Working paper, DEMB WORKING PAPER SERIES, Dipartimento di Economia Marco Biagi - Università di Modena e Reggio Emilia, 2021. https://doi.org/10.25431/11380_1228922

Coltivazione della lavanda nell’appennino emiliano-romagnolo: metodologia e primi risultati di un’indagine esplorativa

Tagliazucchi, G.;Martinelli, E.;Endrighi, E.
2021

Abstract

L’elaborato presenta i presupposti empirici e le fasi di avvio di una ricerca sul campo volta a studiare il fenomeno della coltivazione di lavanda da parte di piccoli imprenditori agricoli locati sulle aree montane dell’Appennino emiliano-romagnolo, con un focus specifico sulla provincia di Modena e di Bologna. Il contributo, di stampo esplorativo, tratteggia quindi il quadro di riferimento e propone una prima analisi di contesto, mappando la realtà dei produttori agricoli delle zone montane e collinari indicate, esplorando le metodologie colturali impiegate, le varietà di lavanda coltivate e gli utilizzi, sia della pianta fresca, che in termini di produzione di semilavorati (olio essenziale, essiccati), i canali di vendita e le modalità di approccio al mercato. Obbiettivo finale del progetto è quello di evidenziare criticità e punti di forza della produzione di lavanda in Appennino.
Gennaio
Tagliazucchi, G.; Martinelli, E.; Endrighi, E.
Tagliazucchi, G., E., Martinelli e E., Endrighi. "Coltivazione della lavanda nell’appennino emiliano-romagnolo: metodologia e primi risultati di un’indagine esplorativa" Working paper, DEMB WORKING PAPER SERIES, Dipartimento di Economia Marco Biagi - Università di Modena e Reggio Emilia, 2021. https://doi.org/10.25431/11380_1228922
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
0185.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 477.75 kB
Formato Adobe PDF
477.75 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1228922
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact