Il doppio taglio. La revoca della cittadinanza agli «ebrei stranieri» durante il fascismo