Insegnare la linguistica generale: un canone saldo o un palinsesto da ripensare?