La partecipazione dei lavoratori in Italia tra realtà e utopia