L'esperienza del GLIA dell'Università di Genova