Oltre l’astensionismo: voto “strutturato” e voto d’opinione nelle elezioni regionali in Emilia Romagna