Cara, vecchia metonimia: un ritorno inatteso