L’inferno sono gli altri: l’asintomatico