The research report presents the results of the online survey conducted by the University of Modena and Reggio Emilia on the living and study conditions of students in the period 8 April - 2 May 2020. The online survey was answered by 20% of students: an adequate participation rate to capture some significant differences between courses of study. The aim of the survey is to overcome the Covid-19 emergency with greater awareness, analysing the living and study conditions of the students and looking for the most useful tools for inclusive teaching and study that contribute to giving each student the possibility to proceed in their own study and life path in the best possible way. The questionnaire, the survey tools and the results that emerge from the multivariate analysis are presented, both for the closed-answer questions and for the openended questions, on which textual analysis techniques have been applied. The different tools and methods are presented to emphasize the specificity of the dataset, which presents a different level of variability of the answers in the different thematic areas. The report concludes with a series of considerations that we offer to the Unimore community to support the discussion on what we have learned and continue to learn thanks to the voice of the students. It is now clear that the exit from the emergency will be a gradual process. The students' point of view, which we gather from this survey, will be really valuable to plan next year's educational activities and services for students, in order to offer a high quality teaching that responds to different needs and study contexts. Further developments of the analysis may concern other in-depth studies on specific teaching methods (distance and in-presence) and on the evaluation of the living and working conditions of teaching and technical-administrative staff. The basic idea is to read, through the Covid-19 emergency lens, the essential dimensions to improve the quality of teaching highlighted by the empirical survey

Il rapporto di ricerca presenta i risultati della rilevazione online condotta dall'Università degli studi di Mo-dena e Reggio Emilia sulle condizioni di vita e di studio degli studenti nel periodo 8 aprile – 2 maggio 2020. Alla rilevazione on line ha risposto il 20% degli studenti: un tasso di partecipazione adeguato per cogliere alcune significative differenze tra corsi di studio. L'indagine ha come obiettivo quello di superare l'emergenza Covid-19 con maggiore consapevolezza, analizzando le condizioni di vita e di studio degli studenti e cercando gli strumenti più utili a una didattica inclusiva e a uno studio che contribuisca a dare a ogni studente la possibilità di procedere nel proprio percorso di studi e nel proprio percorso di vita nel migliore dei modi. Vengono presentati il questionario, gli strumenti di rilevazione e i risultati che emergono dall'analisi multivariata, sia per quel che riguarda le domande a risposte chiuse sia per le domande aperte, su cui sono state applicate tecniche di analisi testuale. Le diverse tecniche di analisi sono presentate per enfatizzare la specificità del dataset che presenta un differente livello di variabilità delle risposte nei diversi ambiti tematici. Il rapporto si conclude con una serie di considerazioni che offriamo alla comunità di Uni-more per supportare la discussione su quanto abbiamo appreso e continuiamo ad apprendere grazie alla voce degli studenti. È ormai chiaro che l'uscita dall'emergenza sarà un processo graduale. Il punto di vista degli studenti, che cogliamo da questa rilevazione, sarà davvero prezioso per progettare le attività didattiche e i servizi agli studenti del prossimo anno, per offrire una didattica di qualità che risponda alle diverse esigenze e ai diversi contesti di studio. Ulteriori sviluppi dell'analisi potranno riguardare altri approfondi-menti sulle specifiche modalità di didattica (a distanza e in presenza) e sulla valutazione delle condizioni di vita e di lavoro del personale docente e tecnico-amministrativo. L'idea di fondo è quella di leggere, attraverso la lente dell'emergenza Covid-19, le dimensioni essenziali per migliorare la qualità della didattica evidenziate dalla rilevazione empirica.

Russo, M., F., Alboni, S., Colombini, I., Morlini, P., Pavone e L., Sartori. "Covid-19 e studenti UNIMORE: come l’emergenza cambia lo studio e l’esperienza universitaria" Working paper, DEMB WORKING PAPER SERIES, Dipartimento di Economia Marco Biagi - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, 2020. https://doi.org/10.25431/11380_1203690

Covid-19 e studenti UNIMORE: come l’emergenza cambia lo studio e l’esperienza universitaria

Russo, M.;Alboni, F.;Colombini, S.;Morlini, I.;Pavone, P.;
2020

Abstract

Il rapporto di ricerca presenta i risultati della rilevazione online condotta dall'Università degli studi di Mo-dena e Reggio Emilia sulle condizioni di vita e di studio degli studenti nel periodo 8 aprile – 2 maggio 2020. Alla rilevazione on line ha risposto il 20% degli studenti: un tasso di partecipazione adeguato per cogliere alcune significative differenze tra corsi di studio. L'indagine ha come obiettivo quello di superare l'emergenza Covid-19 con maggiore consapevolezza, analizzando le condizioni di vita e di studio degli studenti e cercando gli strumenti più utili a una didattica inclusiva e a uno studio che contribuisca a dare a ogni studente la possibilità di procedere nel proprio percorso di studi e nel proprio percorso di vita nel migliore dei modi. Vengono presentati il questionario, gli strumenti di rilevazione e i risultati che emergono dall'analisi multivariata, sia per quel che riguarda le domande a risposte chiuse sia per le domande aperte, su cui sono state applicate tecniche di analisi testuale. Le diverse tecniche di analisi sono presentate per enfatizzare la specificità del dataset che presenta un differente livello di variabilità delle risposte nei diversi ambiti tematici. Il rapporto si conclude con una serie di considerazioni che offriamo alla comunità di Uni-more per supportare la discussione su quanto abbiamo appreso e continuiamo ad apprendere grazie alla voce degli studenti. È ormai chiaro che l'uscita dall'emergenza sarà un processo graduale. Il punto di vista degli studenti, che cogliamo da questa rilevazione, sarà davvero prezioso per progettare le attività didattiche e i servizi agli studenti del prossimo anno, per offrire una didattica di qualità che risponda alle diverse esigenze e ai diversi contesti di studio. Ulteriori sviluppi dell'analisi potranno riguardare altri approfondi-menti sulle specifiche modalità di didattica (a distanza e in presenza) e sulla valutazione delle condizioni di vita e di lavoro del personale docente e tecnico-amministrativo. L'idea di fondo è quella di leggere, attraverso la lente dell'emergenza Covid-19, le dimensioni essenziali per migliorare la qualità della didattica evidenziate dalla rilevazione empirica.
Giugno
Russo, M.; Alboni, F.; Colombini, S.; Morlini, I.; Pavone, P.; Sartori, L.
Russo, M., F., Alboni, S., Colombini, I., Morlini, P., Pavone e L., Sartori. "Covid-19 e studenti UNIMORE: come l’emergenza cambia lo studio e l’esperienza universitaria" Working paper, DEMB WORKING PAPER SERIES, Dipartimento di Economia Marco Biagi - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, 2020. https://doi.org/10.25431/11380_1203690
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
0173.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 2.61 MB
Formato Adobe PDF
2.61 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1203690
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact