Guardando l’altra parte del campo: la sentenza di Cassazione n. 1663/2020 al di fuori del food delivery