Il presente lavoro ha lo scopo di analizzare le modalità di finanziamento della ricostruzione e gli operatori finanziari coinvolti nel sisma dell’Emilia Romagna. In particolare, l’analisi si inquadra nell’ambito normativo e nelle iniziative individuali volte alla ricostruzione e alla ripresa del tessuto economico locale. Gli intermediari oggetto di indagine sono in primo luogo gli istituti di credito, intervenuti nel processo di erogazione dei finanziamenti e dei contributi regionali a favore di privati ed imprese. È stato inoltre approfondito l’effetto che il sisma ha avuto sulla struttura organizzativa bancaria, in termini di prodotti e strumenti per fronteggiare la prima emergenza e la ripresa dei servizi. In secondo luogo, un focus specifico è dedicato alle compagnie assicurative che grazie all’anticipo dell’indennizzo e alla celerità nella gestione delle pratiche hanno agevolato il processo della ripresa delle attività produttive. Successivamente è stato approfondito l’operato di Microcredito per l’Italia che durante il sisma ha erogato fondi per 5 milioni di euro verso famiglie e imprese. Infine, a fianco dei canali di finanziamento tradizionali è stato incluso lo strumento del civic crowdfunding utilizzato perlopiù per interventi di ricostruzione del patrimonio artistico e culturale nelle aree colpite. Pur nella consapevolezza dei limiti della possibilità di indagine sull’impatto economico degli aiuti finanziari, che emergono anche della letteratura disponibile, il lavoro oltre ad analizzare le modalità del finanziamento della ricostruzione post sisma, consente di sviluppare alcune considerazioni sulle criticità che tutt’ora rimango irrisolte e sugli effetti che in futuro, queste potranno avere nel tessuto economico locale e nazionale.

Gualandri, E., A., Pedrazzoli e P., Vezzani. "Finanziare la ricostruzione: attività e attori coinvolti nel sisma dell’Emilia Romagna" Working paper, DEMB WORKING PAPER SERIES, Dipartimento di Economia Marco Biagi - Università di Modena e Reggio Emilia, 2015. https://doi.org/10.25431/11380_1192171

Finanziare la ricostruzione: attività e attori coinvolti nel sisma dell’Emilia Romagna

Gualandri, E.;Pedrazzoli, A.;Vezzani, P.
2015

Abstract

Il presente lavoro ha lo scopo di analizzare le modalità di finanziamento della ricostruzione e gli operatori finanziari coinvolti nel sisma dell’Emilia Romagna. In particolare, l’analisi si inquadra nell’ambito normativo e nelle iniziative individuali volte alla ricostruzione e alla ripresa del tessuto economico locale. Gli intermediari oggetto di indagine sono in primo luogo gli istituti di credito, intervenuti nel processo di erogazione dei finanziamenti e dei contributi regionali a favore di privati ed imprese. È stato inoltre approfondito l’effetto che il sisma ha avuto sulla struttura organizzativa bancaria, in termini di prodotti e strumenti per fronteggiare la prima emergenza e la ripresa dei servizi. In secondo luogo, un focus specifico è dedicato alle compagnie assicurative che grazie all’anticipo dell’indennizzo e alla celerità nella gestione delle pratiche hanno agevolato il processo della ripresa delle attività produttive. Successivamente è stato approfondito l’operato di Microcredito per l’Italia che durante il sisma ha erogato fondi per 5 milioni di euro verso famiglie e imprese. Infine, a fianco dei canali di finanziamento tradizionali è stato incluso lo strumento del civic crowdfunding utilizzato perlopiù per interventi di ricostruzione del patrimonio artistico e culturale nelle aree colpite. Pur nella consapevolezza dei limiti della possibilità di indagine sull’impatto economico degli aiuti finanziari, che emergono anche della letteratura disponibile, il lavoro oltre ad analizzare le modalità del finanziamento della ricostruzione post sisma, consente di sviluppare alcune considerazioni sulle criticità che tutt’ora rimango irrisolte e sugli effetti che in futuro, queste potranno avere nel tessuto economico locale e nazionale.
Novembre
Gualandri, E.; Pedrazzoli, A.; Vezzani, P.
Gualandri, E., A., Pedrazzoli e P., Vezzani. "Finanziare la ricostruzione: attività e attori coinvolti nel sisma dell’Emilia Romagna" Working paper, DEMB WORKING PAPER SERIES, Dipartimento di Economia Marco Biagi - Università di Modena e Reggio Emilia, 2015. https://doi.org/10.25431/11380_1192171
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
0070.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 549.37 kB
Formato Adobe PDF
549.37 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1192171
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact