Il progetto “Leve_Reti di competenze, istruzione e innovazione nella Provincia di Livorno” è uno studio preliminare alla progettazione di politiche per l’innovazione. Il contesto sociale ed economico preso in esame è quello della Provincia di Livorno. Nella ricerca, che si avvale dell’esperienza di ricerca-azione di Officina Emilia (UniMORE). Al fine di valorizzare le sinergie formative e produttive già esistenti e al contempo di rintracciare nuove linee di interazione e collaborazione, abbiamo adottato il modello di innovazione di Lane e Maxfield (1997). I fondamenti teorici di questo studio vedono l 'innovazione come un processo che emerge da interazioni che avvengono entro relazioni generative, cioè relazioni tra attori eterogenei che condividono una visione, che inducono a cambiamenti nel modo in cui essi vedono loro stessi, il loro mondo e coloro con cui si relazionano, determinando innovazioni che si caratterizzano come nuove attribuzioni di artefatti o nuove identità. Questi cambiamenti sono spesso cumulativi, e creano le condizioni perché avvengano nuove relazioni generative. Tali processi di interazione comprendono diversi elementi cognitivi, sociali, tecnici, economici e politici, che si estendono a diversi livelli dell’organizzazione sociale e avvengono secondo scale temporali differenti. Le dinamiche dei processi di innovazione, stimolate da tali relazioni, sono condizionate anche dalla presenza di attori ed istituzioni: creano legami tra agenti ed organizzazioni con competenze simili o complementari, favoriscono la riproduzione di sistemi regolatori e la diffusione di codici di comunicazione condivisi, producono beni pubblici importanti per il funzionamento del sistema economico e sociale.

Russo, M., V., Fiordelmondo, A., Kaulard, P., Mengoli, A., Natali e F., Silvestri. "LEVE. Reti di competenza e sviluppo locale in provincia di Livorno" Working paper, DEMB WORKING PAPER SERIES, Dipartimento di Economia Marco Biagi - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, 2013. https://doi.org/10.25431/11380_1190243

LEVE. Reti di competenza e sviluppo locale in provincia di Livorno

Russo, M.;Fiordelmondo, V.;Kaulard, A.;Mengoli, P.;Natali, A.;Silvestri, F.
2013

Abstract

Il progetto “Leve_Reti di competenze, istruzione e innovazione nella Provincia di Livorno” è uno studio preliminare alla progettazione di politiche per l’innovazione. Il contesto sociale ed economico preso in esame è quello della Provincia di Livorno. Nella ricerca, che si avvale dell’esperienza di ricerca-azione di Officina Emilia (UniMORE). Al fine di valorizzare le sinergie formative e produttive già esistenti e al contempo di rintracciare nuove linee di interazione e collaborazione, abbiamo adottato il modello di innovazione di Lane e Maxfield (1997). I fondamenti teorici di questo studio vedono l 'innovazione come un processo che emerge da interazioni che avvengono entro relazioni generative, cioè relazioni tra attori eterogenei che condividono una visione, che inducono a cambiamenti nel modo in cui essi vedono loro stessi, il loro mondo e coloro con cui si relazionano, determinando innovazioni che si caratterizzano come nuove attribuzioni di artefatti o nuove identità. Questi cambiamenti sono spesso cumulativi, e creano le condizioni perché avvengano nuove relazioni generative. Tali processi di interazione comprendono diversi elementi cognitivi, sociali, tecnici, economici e politici, che si estendono a diversi livelli dell’organizzazione sociale e avvengono secondo scale temporali differenti. Le dinamiche dei processi di innovazione, stimolate da tali relazioni, sono condizionate anche dalla presenza di attori ed istituzioni: creano legami tra agenti ed organizzazioni con competenze simili o complementari, favoriscono la riproduzione di sistemi regolatori e la diffusione di codici di comunicazione condivisi, producono beni pubblici importanti per il funzionamento del sistema economico e sociale.
Ottobre
Russo, M.; Fiordelmondo, V.; Kaulard, A.; Mengoli, P.; Natali, A.; Silvestri, F.
Russo, M., V., Fiordelmondo, A., Kaulard, P., Mengoli, A., Natali e F., Silvestri. "LEVE. Reti di competenza e sviluppo locale in provincia di Livorno" Working paper, DEMB WORKING PAPER SERIES, Dipartimento di Economia Marco Biagi - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, 2013. https://doi.org/10.25431/11380_1190243
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
0023.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore (versione pubblicata)
Dimensione 1.02 MB
Formato Adobe PDF
1.02 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11380/1190243
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact