Nel lavoro si presenta una metodologia originale per l’analisi ed il controllo della sicurezza alimentare negli impianti produttivi. La metodologia integra aspetti caratteristici delle tecniche Failure Modes, Effects and Criticality Analysis (FMECA) di processo, Fault Tree Analysis (FTA), Hazard Analysis and Critical Control Point (HACCP) e Fuzzy Cognitive Maps (FCM). Essa permette di identificare da un lato i modi di “guasto” che possono determinare una non conformità sul prodotto, sia in termini qualitativi (alterazione) sia in termini di sicurezza (contaminazione) alimentare e dall’altro i relativi Critical Control Point (CCP), ossia i punti del sistema produttivo in cui è necessario controllare i parametri di qualità e sicurezza. La metodologia permette inoltre di valutare i possibili modi d’alterazione e/o contaminazione, distinguendo quelli imputabili al processo produttivo in senso stretto, da quelli dipendenti dall’operatore umano. In particolare per quest’ultimo aspetto, è proposto un approccio basato sull’utilizzo di mappe cognitive fuzzy (FCM), per ordinare dal più importante al meno importante i fattori che hanno maggior peso sull’Human Reliability (HR), quali ad es. le condizioni del posto di lavoro, fattori esogeni, carichi di lavoro, ecc.

Sviluppo di una metodologia integrata per l'analisi di sicurezza e qualità nei processi produttivi dell'industria alimentare / Bertolini, Massimo; Bevilacqua, Maurizio; Rizzi, Antonio. - (2003). ((Intervento presentato al convegno Convegno Scientifico Nazionale – “Sicurezza nei sistemi complessi” nel 16-17 Ottobre 2003.

Sviluppo di una metodologia integrata per l'analisi di sicurezza e qualità nei processi produttivi dell'industria alimentare

BERTOLINI, Massimo;
2003

Abstract

Nel lavoro si presenta una metodologia originale per l’analisi ed il controllo della sicurezza alimentare negli impianti produttivi. La metodologia integra aspetti caratteristici delle tecniche Failure Modes, Effects and Criticality Analysis (FMECA) di processo, Fault Tree Analysis (FTA), Hazard Analysis and Critical Control Point (HACCP) e Fuzzy Cognitive Maps (FCM). Essa permette di identificare da un lato i modi di “guasto” che possono determinare una non conformità sul prodotto, sia in termini qualitativi (alterazione) sia in termini di sicurezza (contaminazione) alimentare e dall’altro i relativi Critical Control Point (CCP), ossia i punti del sistema produttivo in cui è necessario controllare i parametri di qualità e sicurezza. La metodologia permette inoltre di valutare i possibili modi d’alterazione e/o contaminazione, distinguendo quelli imputabili al processo produttivo in senso stretto, da quelli dipendenti dall’operatore umano. In particolare per quest’ultimo aspetto, è proposto un approccio basato sull’utilizzo di mappe cognitive fuzzy (FCM), per ordinare dal più importante al meno importante i fattori che hanno maggior peso sull’Human Reliability (HR), quali ad es. le condizioni del posto di lavoro, fattori esogeni, carichi di lavoro, ecc.
Convegno Scientifico Nazionale – “Sicurezza nei sistemi complessi”
16-17 Ottobre 2003
Bertolini, Massimo; Bevilacqua, Maurizio; Rizzi, Antonio
Sviluppo di una metodologia integrata per l'analisi di sicurezza e qualità nei processi produttivi dell'industria alimentare / Bertolini, Massimo; Bevilacqua, Maurizio; Rizzi, Antonio. - (2003). ((Intervento presentato al convegno Convegno Scientifico Nazionale – “Sicurezza nei sistemi complessi” nel 16-17 Ottobre 2003.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

Licenza Creative Commons
I metadati presenti in IRIS UNIMORE sono rilasciati con licenza Creative Commons CC0 1.0 Universal, mentre i file delle pubblicazioni sono rilasciati con licenza Attribuzione 4.0 Internazionale (CC BY 4.0), salvo diversa indicazione.
In caso di violazione di copyright, contattare Supporto Iris

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11380/1188663
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact