Utilizzo dei reperti osteologici del Museo di Zoologia e Anatomia Comparata dell’Università di Modena e Reggio Emila come collezione di confronto per indagini storiche su Mutina romana.